Contributi a persone garante della privacy

Diadmin

Contributi a persone garante della privacy

In attesa che venga emanato il regolamento relativo ad amministrazione aperta, riteniamo necessario divulgare alcuni dubbi che abbiamo raccolto nei mesi di attività di questo sito web. Sito che è nato con la funzione di pubblicizzare il servizio che offriamo e le caratteristiche software che esso implementa delineandosi come uno strumento al servizio delle pubbliche amministrazioni e senza avere la presunzione di sostituire il legislatore.

Il primo dubbio che  sicuramente nasce è se pubblicare i dati relativi a contributi a persone fisiche vista la delicatezza dei dati trattati. Sicuramente viene incontro degli addetti ai lavori una newsletter del garante della privacy, che già in precedenza avevamo posto alll’attenzione dei nostri lettori.

Per completezza si riporta il link alla newsletter e un estratto di questa che sicuramente aiuterà a rispondere a quanto citato:

L’Autorità ha chiarito che, per quanto riguarda le persone fisiche, l’articolo citato prevede la pubblicazione online solo dei dati di chi riceve “corrispettivi o compensi” dalla Pubblica Amministrazione e che deve in ogni caso essere interpretato alla luce dei principi fondamentali in materia di protezione dei dati personali, cristallizzati in disposizioni comunitarie che vincolano il nostro legislatore.

 Newsletter garante

Info sull'autore

admin administrator