Archivio per Categoria Obblighi Pubbliche Amministrazioni

Modulo Elezioni Trasparenti

Realizzato un nuovo modulo : denominato ELEZIONI. Il modulo permette di adempiere a quanto previsto dalla legge 3/2019 di cui si riporta l’art 15.

Le pubbliche amministrazioni infatti devono pubblicare in una apposita sezione del sito denominata Elezioni trasparenti il curriculum vitae e il certificato penale dei candidati.

Il modulo software realizzato permette la gestione e la creazione di tali pagine. Una sezione dedicata permette la ricerca come previsto dalla norma per cognome e nome del candidato.

Per ulteriori informazioni, per visualizzare una demo o conoscere i costi basta compilare il modulo di contatto:

ART 15

15. In apposita sezione, denominata «Elezioni trasparenti», del sito internet dell’ente cui si riferisce la consultazione elettorale, ovvero del Ministero dell’interno in caso di elezioni del Parlamento nazionale o dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, entro il settimo giorno antecedente la data della consultazione elettorale, per ciascuna lista o candidato ad essa collegato nonche’ per ciascun partito o movimento politico che presentino candidati alle elezioni di cui al comma 14 sono pubblicati in maniera facilmente accessibile il curriculum vitae e il certificato penale dei candidati rilasciato dal casellario giudiziale non oltre novanta giorni prima della data fissata per l’elezione, gia’ pubblicati nel sito internet del partito o movimento politico ovvero della lista o del candidato con essa collegato di cui al comma 11, primo periodo, previamente comunicati agli enti di cui al presente periodo. La pubblicazione deve consentire all’elettore di accedere alle informazioni ivi riportate attraverso la ricerca per circoscrizione, collegio, partito e per cognome e nome del singolo candidato. Con decreto del Ministro dell’interno, da emanare entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, sono definite le modalita’ tecniche di acquisizione dei dati su apposita piattaforma informatica.

Aggiornamento software – Versione 7.9 – Adeguamento aggiornamento XSD ANAC

E’ stata rilasciata la versione 7.9 che include l’aggiornamento della procedura per la creazione e validazione del file xml per gli adempimenti previsti dalla Legge 190/2012 art. 1, comma 32.

L’ANAC in data 21 gennaio ha modificato il file TypesL190.xsd inserendo 3 nuove scelte del contraente

  • “29-PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA”
  • “30-PROCEDURA DERIVANTE DA LEGGE REGIONALE”
  • “31-AFFIDAMENTO DIRETTO PER VARIANTE SUPERIORE AL 20% DELL’IMPORTO CONTRATTUALE”

Ecco qui il link alla NEWS del 21 Gennaio 2019 dell’ANAC

Adempimenti legge 190/2012 – XML ANAC – Scadenza 31 Gennaio 2019

L’anac non ha modificato le procedure per gli adempimenti della legge 190/2012

Sul sito ANAC  –>  http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/Servizi/ServiziOnline/DichiarazioneAdempLegge190

troverete le indicazioni per la trasmissione ( tramite PEC) del MODULO PDF con l’url al file XML

Si ricorda che il termine è il 31 gennaio 2019

Per maggiori informazioni sulla nostra soluzione per la creazione del file XML e la gestione degli adempimenti legati alla legge 190/2012 e al decreto 33/2013 scriveteci sarete contattati immediatamente. CONTATTACI

Oppure riempi il form sottostante:

Software prenotazione online

Il modulo si integra con la piattaforma amministrazioneaperta.it, l’utente admin potrà stabilire quali utenti avranno la possibilità di utilizzare il modulo “PrenotazioneOnline”, potrà generare uno o più calendari senza alcuna limitazione nel numero. Ogni calendario è associato ad almeno un utente, che potrà visualizzare le prenotazioni.

Per ogni calendario è possibile :

  • Stabilire la disponibilità settimanale.Es. Lunedi e Giovedi
  • Le fasce orarie per ogni giorno di disponibilità. Es. 09.00 alle ore 10.00
  • La durata media di ogni appuntamento o il numero di appuntamenti per fascia oraria.
  • Disabilitare/abilitare la disponibilità per un determinato giorno, ora, fascia oraria con un CLIC

Ogni calendario ha una sezione pubblica in cui il cittadino potrà visualizzare il calendario delle disponibilità e prenotare cliccando sulla fascia oraria preferita. La prenotazione si conclude inserendo: Nome, Cognome, Mail e Telefono, Motivo dell’appuntamento. I campi obbligatori sono parametrizzabili. Per ogni prenotazione verrà inviata una mail di conferma al cittadino e all’utente collegato a quello specifico calendario. Ogni utente potrà visionare nell’area riservata il calendario associato alla sua utenza e visionare i dettagli delle singole prenotazioni.

Il software può essere utilizzato anche nel caso di prenotazione di servizi, ad esempio : campo di calcetto o tennis, sala ricevimenti etc….

Per maggiori dettagli ed una demo contattateci. Attivate il  modulo entro il 30 Settembre per acquistare al prezzo di lancio… Scopri l’offerta

Promozione attivazione gratuita

Rinnovata la promozione fino al 31.01.2019

In promozione l’attivazione gratuita della piattaforma amministrazioneaperta.it per gli ordini ricevuti fino al 31.01.2019.

Per conoscere i dettagli sui canoni e sui moduli attivabili contattateci tramite email o telefonicamente.

[important]PREVENTIVO[/important]

Per maggiori dettagli sul software pe rla creazione del file xml secondo le specifiche tecniche anac o avcp vi consigliamo di visitare i seguenti link:

AVCP ANAC XML Il modulo bandi della piattaforma amministrazioneaperta.it vi permette di adempiere a quanto previsto dalla legge190/2012, dall’art 37 del decreto 33/2013. La piattaforma è adeguata ai più recenti aggiornamenti ed indicazioni ANAC e AGID

SOFTWARE AMMINISTRAZIONEAPERTA.it – SOFTWARE XML ANAC AVCP

Adempimenti legge 190/2012 – Anno 2017

L’anac ha iniziato a pubblicare sul sito gli esiti dei controlli effettuati su gli url ai file XML comunicati lo scorso 31 gennaio.

Al seguente sito e’ possibile verificare l’esito del controllo:

http://dati.anticorruzione.it/#/l190

Adeguamenti normativi introdotti dai decreti 50/2016 e 97/2016

 

Ecco alcune delle novità introdotte con gli adeguamenti normativi introdotti dai decreti 50/2016 e 97/2016:

  • Adeguamento del MENU amministrazione trasparente secondo le direttive ANAC emanate con l’entrata in vigore del dlgs 97/2016

  • Inserimento della commisione di gara con relativi CV dei membri

  • Inserimento della motivazione dell’affidamento diretto

  • Modifica delle tabelle pubbliche tabella pubblica con elenco incarichi scaduti

  • Inserimento di nuove tabelle pubbliche per il modulo bandi. Per citarne qualcuna: delibere a contrarre, avvisi di pre-informazione.

Legge Regione Sicilia n.11/2015 – Obbligo di pubblicazione di atti nel sito internet

La legge della regione sicilia n.11 /2015 introduce un nuovo obbligo di pubblicazione di atti nel sito internet.

In particolare l’art 6

Fermi restando gli obblighi di pubblicità e trasparenza previsti dalla disciplina statale, è fatto obbligo alle amministrazioni comunali, ai liberi Consorzi comunali nonché alle unioni di comuni, fatte salve le disposizioni a tutela della privacy, di pubblicare per estratto nei rispettivi siti internet, entro sette giorni dalla loro emanazione, tutti gli atti deliberativi adottati dalla giunta e dal consiglio e le determinazioni sindacali e dirigenziali nonché le ordinanze, ai fini di pubblicità notizia. Le delibere della giunta e del consiglio comunale rese immediatamente esecutive sono pubblicate entro tre giorni dall’approvazione. In caso di mancato rispetto dei suddetti termini l’atto è nullo.

2. Fermi restando gli obblighi di pubblicità e trasparenza previsti dalla disciplina statale, è fatto obbligo alle aziende pubbliche ex municipalizzate di pubblicare nei rispettivi siti internet tutti gli atti adottati dal consiglio di amministrazione e le determinazioni presidenziali e dirigenziali, entro i termini di cui al comma 1.”.

legge_regionale_11_2015_sicilia_obblighi_pubblicazione

A tale scopo sono stati aggiornati sia il  modulo Provvedimenti che il modulo albo pretorio online affinchè diano la possibilità di adempiere a quanto previsto da questo nuovo obbligo.

Il vantaggio della soluzione che proponiamo è quello di poter con un unico modulo adempiere contemporaneamente a quanto previsto
dall’art.23 del decreto 33/2013 e quanto previsto dall’art 18 della l.r. 11/2015

Il modulo permette di generare automaticamente delle tabelle, una per ogni tipologia (delibera di giunta, ordinanza etc)  che contengono :

  • L’oggetto dell’atto
  • Gli estremi dell’atto
  • L’estratto dell’atto

Opzionalmente è possibile inserire l’atto stesso e altri documenti collegati al provvedimento.

Per maggiori informazioni sul costo del servizio o per informazioni di carattere tecnico non esitate a contattarci.

Riferimenti

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/regioni/caricaDettaglioAtto/originario;jsessionid=IOXVKLir7qL2ThJAjglsfw__.ntc-as4-guri2b?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2015-09-19&atto.codiceRedazionale=15R00379

 

 

Adempimenti legge 190 comunicato ANAC

ANAC (ex avcp) ha pubblicato sul proprio sito istituzionale
le modalità aggiornate  di adempimento alla legge 190/2012
Ecco il link dove poter visualizzare la NEWS

http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/Servizi/ServiziOnline/DichiarazioneAdempLegge190

Si coglie l’occasione per comunicare che la procedura
di creazione del file XML è STATA aggiornata
in rispetto a quanto previsto dalla nota ANAC del 12.01.2015
e il documento di specifiche tecniche versione 1.1

Per maggiori dettagli o per un preventivo sull’applicativo per la creazione del file XML ANAC contattateci

FAQ Art.1 L.190/2012: adempimenti nei confronti dell’Avcp

Pubblicate sul sito AVCP le risposte ai quesiti inviati all’AVCP in relazione alla pubblicazione dei dati previsti dal comma 32 art 1 legge 190/2012 e agli adempimenti previsti nei confronti dell’AVCP (XML)

http://www.avcp.it/portal/public/classic/FAQ/faq_legge190_2012

Nuove funzionalità software Modulo Incarichi, Modulo Procedimento, migliorata la gestione dei file XML AVCP

Rrilasciata la  nuova versione del software con nuovi moduli e funzionalità. I moduli procedimenti e bandi (include la creazione del file XML previsto dall’avcp) sono stati migliorati permettendo una semplice gestione degli inserimenti. Contatteci per uleriori informazioni.

 

[important] I moduli sono indipendenti. Il modulo software per la creazione del file XML AVCP include anche la generazione della tabella come previsto dal comma 32 art legge 190/2012 ed è indipendente dagli altri moduli [/important]

Estratto comma 32 art1 legge 190/2012

e  stazioni  appaltanti  sono  in  ogni  caso
tenute a pubblicare nei propri siti web istituzionali:  la  struttura
proponente; l'oggetto del bando; l'elenco degli operatori invitati  a
presentare offerte; l'aggiudicatario; l'importo di aggiudicazione;  i
tempi di completamento dell'opera, servizio  o  fornitura;  l'importo
delle somme liquidate.  Entro  il  31  gennaio  di  ogni  anno,  tali
informazioni, relativamente all'anno precedente, sono  pubblicate  in
tabelle  riassuntive  rese  liberamente  scaricabili  in  un  formato
digitale standard aperto che consenta di  analizzare  e  rielaborare,
anche a fini  statistici,  i  dati  informatici.

 

Aggiornamento comma 32 art.1 legge 190/2012 come da delibera AVCP

La delibera dell’ AVCP (http://www.autoritalavoripubblici.it/portal/public/classic/Comunicazione/News/_news?id=f64479eb0a7780a501c7e6e11e5c56a9) ha introdotto alcune novità nella pubblicazione su sito istituzionale degli adempimenti previsti dal comma 32 art. 1 legge 190/2012, inoltre questa delibera indica  il formato standard (XML) per l’invio dei dati relativi all’autorità (AVCP)

Il modulo software è stato aggiornato secondo le nuove specifiche, inoltre è stata prevista la possibilità di esportare i dati nel formato XML indicato dall’ AVCP.

Per maggiori informazioni contattateci.