Archivio dei tag trasparenza

Diadmin

In arrivo nuovi moduli e funzionalità per la gestione della sezione Amministrazione trasparente

Sono in arrivo importanti novità che si vanno ad aggiungere ai moduli già attivi realizzati per gli adempimenti previsti dal decreto 33/2013, amministrazione trasparente, la piattaforma amministrazioneaperta.it diventa non solo un mezzo di pubblicazione delle informazioni previste dalla trasparenza amministrativa ma uno strumento di gestione che aiuta le pubbliche amministrazioni a tenere aggiornata la sezione amministrazione trasparente.

La piattaforma WEB è modulare ed attualmente sono stati realizzati 4 moduli che coprono alcuni degli
adempimenti previsti dalla normativa AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE, dal comma 32 art1 legge 190/2013 che prevede la publicazione in formato tabellare

della struttura proponente; l’oggetto del bando; l’elenco degli operatori invitati a presentare offerte; l’aggiudicatario; l’importo di aggiudicazione; i tempi di completamento dell’opera, servizio o fornitura; l’importo delle somme liquidate. Entro il 31 gennaio di ogni anno, tali informazioni, relativamente all’anno precedente, sono pubblicate in tabelle riassuntive rese liberamente scaricabili in un formato digitale standard aperto che consenta di analizzare e rielaborare, anche a fini statistici, i dati informatici.

e dalla delibera 26/2013 AVCP che prevede che

Le pubbliche amministrazioni, di cui all’art. 1, comma 2, del Decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni, gli enti pubblici nazionali, le società partecipate dalle P.A. e loro controllate ai sensi dell’art. 2359 c.c. limitatamente all’attività di pubblico interesse disciplinata dal diritto nazionale o dell’Unione Europea, sono tenute alla pubblicazione sul proprio sito web istituzionale delle informazioni indicate al successivo articolo 3, alla trasmissione delle informazioni all’Autorità e sono sottoposte al suo controllo ai fini della relazione alla Corte dei Conti.

Ecco i moduli disponibili

 

  • un modulo, denominato BANDI,  per la gestione degli adempimenti previsti dal comma 32 art.1 della legge 190/2012 e relativa integrazione con la delibera 26/2013 dell’AVCP.
  • un modulo, denominato PROCEDIMENTI, per gli adempimenti quelli previsti dall’art. 35 decreto 33/2013.
  • un modulo denominato, CONTRIBUTI , per gli adempimenti previsti dall’ex art 18 legge 134/2012 e dai seguenti art.26, 27 del decreto 33/2013
  • Un modulo, denominato INCARICHI, per la gestione degli adempimenti previsti dall’art 15del decreto 33/2013.

 

 

Diadmin

Affissione di atti nell’albo pretorio on line e il loro obbligo di pubblicazione sul sito istituzionale dell’Ente

Con delibera 33/2012 del 18 dicembre del 2012 la commissione indipendente per la valutazione, la trasparenza e l’integrità delle pubbliche amministrazioni (CIVIT)  si è espressa relativamente al quesito posto da molti enti relativamente all’obbligo di pubblicazione secondo quanto previsto dall’art 18 della legge 134/2012 nonostante ci fosse la pubblicazione sull’albo pretorio online di determine e bandi di gara.

Ecco in particolare come si conclude la delibera:

Per completezza e come sempre al fine di fornire un servizio completo si riporta il link al sito del CIVIT dov’è possibile visualizzare e scaricare la delibera 33/2012

Diadmin

Operazioni da Pubblicare – Amministrazione Aperta

Dall’articolo 18 (“Amministrazione aperta”) del D.L. n.83 del 22/6/12 conv. in L. 134/12, si legge :

La concessione delle sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari alle imprese e l’attribuzione dei corrispettivi e dei compensi a persone, professionisti, imprese ed enti privati e comunque di vantaggi economici di qualunque genere di cui all’articolo 12 della legge 7 agosto 1990, n. 241 ad enti pubblici e privati, sono soggetti alla pubblicita’ sulla rete internet, ai sensi del presente articolo e secondo il principio di accessibilita’ totale di cui all’articolo 11 del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n.150.

quindi occorre fare pubblicità :

  • alle sovvenzioni,ai contributi, ai sussidi, agli ausili finanziari alle imprese
  • corrispettivi e dei compensi a persone, professionisti, imprese ed enti privati
  • ai vantaggi economici di qualunque genere di cui all’articolo 12 della legge 7 agosto 1990, n. 241 ad
    enti pubblici e privati

Inoltre il comma 5 indica

  le concessioni ed attribuzioni di importo complessivo superiore a mille euro nel corso dell’anno solare

sono soggette a pubblicità.

Diadmin

D.L. 83/2012 Convertito in Legge 134/2012

Il decreto Legge n.22 del giugno 2012, è stato convertito in legge 7 agosto 2012 n. 134 e reca

misure urgenti per la crescita del Paese

.

La legge è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale l’11 agosto ed è in vigore dal giorno successivo (12 agosto).

 

Diadmin

A chi si rivolge la Disposizione Relativa al d.l. 22 giugno 2012, n. 83 “Misure urgenti per la crescita del Paese”

La disposizione si applica in modo obbligatorio alle Amministrazioni Pubbliche e comporta l’esigenza di una attenta organizzazione dei processi interni e dello scambio dei dati fra le strutture dell’Ente.

I dati devono essere aggiornati costantemente in conformità agli atti relativi di concessione o attribuzione di benefici economici che l’Ente dispone.

La norma comporta poi l’adeguamento dello spazio web dell’Ente, in quanto le informazioni da pubblicare devono trovare spazio nella sezione dedicata a “Trasparenza, valutazione e merito”.

Dall’attuazione della presente disposizione peraltro si prevede espressamente che non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica e alle attività previste si deve far fronte con le risorse umane, finanziarie e strumentali disponibili a legislazione vigente: si tratta quindi di una disposizione a costo zero. La vigente disciplina prevede già l’obbligo dell’Amministrazione di attrezzarsi con procedure e strumenti informatici, ai fini dello svolgimento e della pubblicità di attività amministrative via Internet.