Archivio per Categoria Obblighi Pubbliche Amministrazioni

Diadmin

Promozione attivazione gratuita

Rinnovata la promozione fino al 31.06.2018

In promozione l’attivazione gratuita della piattaforma amministrazioneaperta.it per gli ordini ricevuti fino al 31.06.2018.

Per conoscere i dettagli sui canoni e sui moduli attivabili contattateci tramite email o telefonicamente.

Per maggiori dettagli sul software pe rla creazione del file xml secondo le specifiche tecniche anac o avcp vi consigliamo di visitare i seguenti link:

AVCP ANAC XML Il modulo bandi della piattaforma amministrazioneaperta.it vi permette di adempiere a quanto previsto dalla legge190/2012, dall’art 37 del decreto 33/2013. La piattaforma è adeguata ai più recenti aggiornamenti ed indicazioni ANAC e AGID

SOFTWARE AMMINISTRAZIONEAPERTA.it – SOFTWARE XML ANAC AVCP

 

Diadmin

Adempimenti legge 190/2012 – Anno 2017

L’anac ha iniziato a pubblicare sul sito gli esiti dei controlli effettuati su gli url ai file XML comunicati lo scorso 31 gennaio.

Al seguente sito e’ possibile verificare l’esito del controllo:

http://dati.anticorruzione.it/#/l190

Diadmin

Adeguamenti normativi introdotti dai decreti 50/2016 e 97/2016

 

Ecco alcune delle novità introdotte con gli adeguamenti normativi introdotti dai decreti 50/2016 e 97/2016:

  • Adeguamento del MENU amministrazione trasparente secondo le direttive ANAC emanate con l’entrata in vigore del dlgs 97/2016

  • Inserimento della commisione di gara con relativi CV dei membri

  • Inserimento della motivazione dell’affidamento diretto

  • Modifica delle tabelle pubbliche tabella pubblica con elenco incarichi scaduti

  • Inserimento di nuove tabelle pubbliche per il modulo bandi. Per citarne qualcuna: delibere a contrarre, avvisi di pre-informazione.

Diadmin

Legge Regione Sicilia n.11/2015 – Obbligo di pubblicazione di atti nel sito internet

La legge della regione sicilia n.11 /2015 introduce un nuovo obbligo di pubblicazione di atti nel sito internet.

In particolare l’art 6

Fermi restando gli obblighi di pubblicità e trasparenza previsti dalla disciplina statale, è fatto obbligo alle amministrazioni comunali, ai liberi Consorzi comunali nonché alle unioni di comuni, fatte salve le disposizioni a tutela della privacy, di pubblicare per estratto nei rispettivi siti internet, entro sette giorni dalla loro emanazione, tutti gli atti deliberativi adottati dalla giunta e dal consiglio e le determinazioni sindacali e dirigenziali nonché le ordinanze, ai fini di pubblicità notizia. Le delibere della giunta e del consiglio comunale rese immediatamente esecutive sono pubblicate entro tre giorni dall’approvazione. In caso di mancato rispetto dei suddetti termini l’atto è nullo.

2. Fermi restando gli obblighi di pubblicità e trasparenza previsti dalla disciplina statale, è fatto obbligo alle aziende pubbliche ex municipalizzate di pubblicare nei rispettivi siti internet tutti gli atti adottati dal consiglio di amministrazione e le determinazioni presidenziali e dirigenziali, entro i termini di cui al comma 1.”.

legge_regionale_11_2015_sicilia_obblighi_pubblicazione

A tale scopo sono stati aggiornati sia il  modulo Provvedimenti che il modulo albo pretorio online affinchè diano la possibilità di adempiere a quanto previsto da questo nuovo obbligo.

Il vantaggio della soluzione che proponiamo è quello di poter con un unico modulo adempiere contemporaneamente a quanto previsto
dall’art.23 del decreto 33/2013 e quanto previsto dall’art 18 della l.r. 11/2015

Il modulo permette di generare automaticamente delle tabelle, una per ogni tipologia (delibera di giunta, ordinanza etc)  che contengono :

  • L’oggetto dell’atto
  • Gli estremi dell’atto
  • L’estratto dell’atto

Opzionalmente è possibile inserire l’atto stesso e altri documenti collegati al provvedimento.

Per maggiori informazioni sul costo del servizio o per informazioni di carattere tecnico non esitate a contattarci.

Riferimenti

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/regioni/caricaDettaglioAtto/originario;jsessionid=IOXVKLir7qL2ThJAjglsfw__.ntc-as4-guri2b?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2015-09-19&atto.codiceRedazionale=15R00379

 

 

Diadmin

Adempimenti legge 190 comunicato ANAC

ANAC (ex avcp) ha pubblicato sul proprio sito istituzionale
le modalità aggiornate  di adempimento alla legge 190/2012
Ecco il link dove poter visualizzare la NEWS

http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/Servizi/ServiziOnline/DichiarazioneAdempLegge190

Si coglie l’occasione per comunicare che la procedura
di creazione del file XML è STATA aggiornata
in rispetto a quanto previsto dalla nota ANAC del 12.01.2015
e il documento di specifiche tecniche versione 1.1

Per maggiori dettagli o per un preventivo sull’applicativo per la creazione del file XML ANAC contattateci

Diadmin

FAQ Art.1 L.190/2012: adempimenti nei confronti dell’Avcp

Pubblicate sul sito AVCP le risposte ai quesiti inviati all’AVCP in relazione alla pubblicazione dei dati previsti dal comma 32 art 1 legge 190/2012 e agli adempimenti previsti nei confronti dell’AVCP (XML)

http://www.avcp.it/portal/public/classic/FAQ/faq_legge190_2012

Diadmin

Nuove funzionalità software Modulo Incarichi, Modulo Procedimento, migliorata la gestione dei file XML AVCP

Rrilasciata la  nuova versione del software con nuovi moduli e funzionalità. I moduli procedimenti e bandi (include la creazione del file XML previsto dall’avcp) sono stati migliorati permettendo una semplice gestione degli inserimenti. Contatteci per uleriori informazioni.

 

Estratto comma 32 art1 legge 190/2012

e  stazioni  appaltanti  sono  in  ogni  caso
tenute a pubblicare nei propri siti web istituzionali:  la  struttura
proponente; l'oggetto del bando; l'elenco degli operatori invitati  a
presentare offerte; l'aggiudicatario; l'importo di aggiudicazione;  i
tempi di completamento dell'opera, servizio  o  fornitura;  l'importo
delle somme liquidate.  Entro  il  31  gennaio  di  ogni  anno,  tali
informazioni, relativamente all'anno precedente, sono  pubblicate  in
tabelle  riassuntive  rese  liberamente  scaricabili  in  un  formato
digitale standard aperto che consenta di  analizzare  e  rielaborare,
anche a fini  statistici,  i  dati  informatici.

 

Diadmin

Aggiornamento comma 32 art.1 legge 190/2012 come da delibera AVCP

La delibera dell’ AVCP (http://www.autoritalavoripubblici.it/portal/public/classic/Comunicazione/News/_news?id=f64479eb0a7780a501c7e6e11e5c56a9) ha introdotto alcune novità nella pubblicazione su sito istituzionale degli adempimenti previsti dal comma 32 art. 1 legge 190/2012, inoltre questa delibera indica  il formato standard (XML) per l’invio dei dati relativi all’autorità (AVCP)

Il modulo software è stato aggiornato secondo le nuove specifiche, inoltre è stata prevista la possibilità di esportare i dati nel formato XML indicato dall’ AVCP.

Per maggiori informazioni contattateci.

 

Diadmin

comma 32 art1 legge 190 Pubblicazione sito web

L’ultimo aggiornamento della piattaforma amministrazione aperta .it permette di inserire la tabella, come prevista dal comma 32 art1 legge 190/2012, direttamente sul sito istituzionale dell’ente. Nuove funzionalità sono state realizzate per il modulo di amministrazione aperta pensato sul ddl anticorruzione. Tornate a visitarci per scoprire le prossime novità.

DiSoftware_amministrazione _aperta

Contributo attivazione amministrazioneaperta.it

Scaduta la promozione (10.02.2013) che azzerava i costi di attivazione del servizio amministrazione aperta .it, tutti i nuovi preventivi conterranno un costo di attivazione una tantum, per i preventivi inviati prima di tale data sono confermati i prezzi indicati nella tabella “riepilogo costi”. Si precisa che sul costo  di attivazione è comunque previsto uno sconto.

Diadmin

Contributi a persone garante della privacy

In attesa che venga emanato il regolamento relativo ad amministrazione aperta, riteniamo necessario divulgare alcuni dubbi che abbiamo raccolto nei mesi di attività di questo sito web. Sito che è nato con la funzione di pubblicizzare il servizio che offriamo e le caratteristiche software che esso implementa delineandosi come uno strumento al servizio delle pubbliche amministrazioni e senza avere la presunzione di sostituire il legislatore.

Il primo dubbio che  sicuramente nasce è se pubblicare i dati relativi a contributi a persone fisiche vista la delicatezza dei dati trattati. Sicuramente viene incontro degli addetti ai lavori una newsletter del garante della privacy, che già in precedenza avevamo posto alll’attenzione dei nostri lettori.

Per completezza si riporta il link alla newsletter e un estratto di questa che sicuramente aiuterà a rispondere a quanto citato:

L’Autorità ha chiarito che, per quanto riguarda le persone fisiche, l’articolo citato prevede la pubblicazione online solo dei dati di chi riceve “corrispettivi o compensi” dalla Pubblica Amministrazione e che deve in ogni caso essere interpretato alla luce dei principi fondamentali in materia di protezione dei dati personali, cristallizzati in disposizioni comunitarie che vincolano il nostro legislatore.

 Newsletter garante

Diadmin

Applicabilità dell’art. 18 d.l. n. 83/2012, Amministrazione Aperta

La commissione indipendente per la valutazione, la trasparenza e l’integrità delle pubbliche amministrazioni (CIVIT) si è espressa in merito all’applicabilità dell’art.18 della legge 134/2012 (Amministrazione aperta) con delibera 35/2012 ritenendo :

che tutte le amministrazioni centrali, regionali e locali, le aziende speciali e le società in house sono tenute a decorrere dal 1° gennaio 2013 a dare piena attuazione alle previsioni di cui ai primi sei commi dell’art. 18 del d.l. n. 83/2012, convertito con modificazioni con l. n. 134/2012;

Per maggiori informazioni si invitano i lettori a consultare la delibera 35 del civit.

This website stores some user agent data. These data are used to provide a more personalized experience and to track your whereabouts around our website in compliance with the European General Data Protection Regulation. If you decide to opt-out of any future tracking, a cookie will be set up in your browser to remember this choice for one year. I Agree, Deny
630