Archivio per Categoria Clienti del software Amministrazione aperta

Aggiornamento Versione 7.10

Rilasciata la versione 7.10 che include un nuovo modulo : denominato ELEZIONI TRASPARENTI. Il modulo permette di adempiere a quanto previsto dall’art 15 legge 3/2019

Per ulteriori informazioni, per visualizzare una demo o conoscere i costi basta compilare il modulo di contatto:

Modulo Elezioni Trasparenti

Realizzato un nuovo modulo : denominato ELEZIONI. Il modulo permette di adempiere a quanto previsto dalla legge 3/2019 di cui si riporta l’art 15.

Le pubbliche amministrazioni infatti devono pubblicare in una apposita sezione del sito denominata Elezioni trasparenti il curriculum vitae e il certificato penale dei candidati.

Il modulo software realizzato permette la gestione e la creazione di tali pagine. Una sezione dedicata permette la ricerca come previsto dalla norma per cognome e nome del candidato.

Per ulteriori informazioni, per visualizzare una demo o conoscere i costi basta compilare il modulo di contatto:

ART 15

15. In apposita sezione, denominata «Elezioni trasparenti», del sito internet dell’ente cui si riferisce la consultazione elettorale, ovvero del Ministero dell’interno in caso di elezioni del Parlamento nazionale o dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, entro il settimo giorno antecedente la data della consultazione elettorale, per ciascuna lista o candidato ad essa collegato nonche’ per ciascun partito o movimento politico che presentino candidati alle elezioni di cui al comma 14 sono pubblicati in maniera facilmente accessibile il curriculum vitae e il certificato penale dei candidati rilasciato dal casellario giudiziale non oltre novanta giorni prima della data fissata per l’elezione, gia’ pubblicati nel sito internet del partito o movimento politico ovvero della lista o del candidato con essa collegato di cui al comma 11, primo periodo, previamente comunicati agli enti di cui al presente periodo. La pubblicazione deve consentire all’elettore di accedere alle informazioni ivi riportate attraverso la ricerca per circoscrizione, collegio, partito e per cognome e nome del singolo candidato. Con decreto del Ministro dell’interno, da emanare entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, sono definite le modalita’ tecniche di acquisizione dei dati su apposita piattaforma informatica.

Aggiornamento software – Versione 7.9 – Adeguamento aggiornamento XSD ANAC

E’ stata rilasciata la versione 7.9 che include l’aggiornamento della procedura per la creazione e validazione del file xml per gli adempimenti previsti dalla Legge 190/2012 art. 1, comma 32.

L’ANAC in data 21 gennaio ha modificato il file TypesL190.xsd inserendo 3 nuove scelte del contraente

  • “29-PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA”
  • “30-PROCEDURA DERIVANTE DA LEGGE REGIONALE”
  • “31-AFFIDAMENTO DIRETTO PER VARIANTE SUPERIORE AL 20% DELL’IMPORTO CONTRATTUALE”

Ecco qui il link alla NEWS del 21 Gennaio 2019 dell’ANAC

Software prenotazione online

Il modulo si integra con la piattaforma amministrazioneaperta.it, l’utente admin potrà stabilire quali utenti avranno la possibilità di utilizzare il modulo “PrenotazioneOnline”, potrà generare uno o più calendari senza alcuna limitazione nel numero. Ogni calendario è associato ad almeno un utente, che potrà visualizzare le prenotazioni.

Per ogni calendario è possibile :

  • Stabilire la disponibilità settimanale.Es. Lunedi e Giovedi
  • Le fasce orarie per ogni giorno di disponibilità. Es. 09.00 alle ore 10.00
  • La durata media di ogni appuntamento o il numero di appuntamenti per fascia oraria.
  • Disabilitare/abilitare la disponibilità per un determinato giorno, ora, fascia oraria con un CLIC

Ogni calendario ha una sezione pubblica in cui il cittadino potrà visualizzare il calendario delle disponibilità e prenotare cliccando sulla fascia oraria preferita. La prenotazione si conclude inserendo: Nome, Cognome, Mail e Telefono, Motivo dell’appuntamento. I campi obbligatori sono parametrizzabili. Per ogni prenotazione verrà inviata una mail di conferma al cittadino e all’utente collegato a quello specifico calendario. Ogni utente potrà visionare nell’area riservata il calendario associato alla sua utenza e visionare i dettagli delle singole prenotazioni.

Il software può essere utilizzato anche nel caso di prenotazione di servizi, ad esempio : campo di calcetto o tennis, sala ricevimenti etc….

Per maggiori dettagli ed una demo contattateci. Attivate il  modulo entro il 30 Settembre per acquistare al prezzo di lancio… Scopri l’offerta

Modulo software gestione determine e atti

Il modulo software gestione determine permette di informatizzare tutte le fasi previste per la creazione di una determina, dalla proposta di determinazione fino alla pubblicazione nell’albo pretorio.

L’immagine mostra lo schema che segue la determina dalla sua redazione fino alla sua pubblicazione, il sistema di generazione della numerazione si integra con il flusso di creazione della determina ed ogni passaggio di fase (transizione) viene memorizzata e loggata, per tale motivo se l’ente ha attivo il modulo registro generale questo verrà disabilitato perchè incluso nel modulo determine.

L’utente carica la proposta di determina, selezionando ed inserendo i campi previsti dal modulo come nel caso del registro generale : Oggetto, Tipologia Atto, Ufficio, importo, CIG (se presente), Capitolo Spesa, Ditta, Responsabile e responsabile contabilità. Ovviamente non tutti i campi saranno obbligatori.

L’inserimento della proposta genera una numerazione di Ufficio /Settore , quindi l’utente inserisce il file della determina con la numerazione di settore e la invia al responsabile. Il sistema notifica al responsabile che è stata inserita una nuova proposta di determinazione in attesa di firma/revisione. Il responsabile può accettare la proposta che viene firmata o richiederne la modifica.

Se il responsabile carica il file firmato la proposta avanza nel suo iter, altrimenti torna indietro dal proponente che effettua le modifiche richieste.

A questo punto in base alla tipologia della determina questa viene inviata sulla “scrivania virtuale” dell’utente della ragioneria solo se la determina prevede il visto contabile altrimenti viene generato il numero di registro generale.

La ragioneria troverà l’elenco delle determine da firmare. Firmata e caricata la determina proseguirà il percorso previsto. L’immagine qui di seguito mostra come software di gestione delle determine permette di visionare i movimenti delle determine, lo stato e la tempistica di lavorazione della stessa.

Rilasciata la versione 7.5

Ecco le principali novità della nuova versione:

1 nuovo modulo: Modulo Determine

Il modulo DETERMINE permette di informatizzare tutto il processo di creazione della determina, dalla proposta fino alla pubblicazione sull’albo pretorio e amministrazione trasparente. Il modulo si integra con l’albo pretorio online ed il modulo registro generale, garantendo la generazione del numero di ufficio/settore e del numero di registro generale in modo automatico. Per ogni transizione di stato vengono memorizzati la data e l’ora, permettendo agli utenti della piattaforma di poter monitorare lo stato di avanzamento della determina. Per maggiori dettagli ed una demo contattateci.

Modulo Tracciabilita’ dei flussi:

Controllo /confronto con IBAN inserito dal modulo online dichiarazione tracciabilita’ dei flussi.

Visione date e documenti direttamente nella tabella principale

Modifiche piattaforma:

Archiviazione Log per anno

Modifiche grafiche

menu trasparente  ottimizzato per la visualizzazione da smartphone

tabelle pubbliche ottimizzate per smartphone

NUOVO Parametro MAIL : per la personalizzazione della mail di invio delle comunicazioni dalla piattaforma

Modulo MENU

Aggiunta la possibilità di creare delle sotto pagine al menu principale.

Modulo registro generale :

Inserita la possibilità di emissione del numero di registro solo dopo il visto contabile

Modulo Albo pretorio:

Tabella pubblica albo aggiunto accessibilità diretta allo storico dellanno in corso

Inserita la possibilità di stampa della relata di pubblicazione

Inserito l’invio di un avvertimento tramite mail alla scadenza della pubblicazione (parametrizzabile)

Pubblicazione fino al primo giorno non lavorativo

Ottimizzazione visualizzazione da smartphone

Modulo Bandi:

Pubblicazione tabelle pubbliche per singola struttura proponente

 

E’ stata attivata una pagina Facebook dedicata ad amministrazioneaperta.it (OPENAMM)

Nella pagina potrete trovare : notizie, manuali video.

Per ricevere gli aggiornamenti anche tramite Facebook e’ sufficiente seguire la pagina (o cliccare mi piace).

Ecco il link alla pagina

https://www.facebook.com/openamm/

Adempimenti legge 190/2012 – Anno 2017

L’anac ha iniziato a pubblicare sul sito gli esiti dei controlli effettuati su gli url ai file XML comunicati lo scorso 31 gennaio.

Al seguente sito e’ possibile verificare l’esito del controllo:

http://dati.anticorruzione.it/#/l190

Esito controllo ANAC file XML

Siamo lieti di comunicare che anche quest’anno il 100% dei clienti, che utilizzano la piattaforma amministrazioneaperta.it per la creazione del file XML  ANAC relativo agli adempimenti della legge 190/2012, ha avuto dal controllo ANAC come ESITO : SUCCESSO

Release 5.7

Rilasciata la versione 5.7 che contiene importanti novità.
Tra le più importanti citiamo la possibilità di creare grafici personalizzati in funzione dei dati inseriti.
Nell’immagine che segue è mostrato il grafico degli importi di aggiudicazione e importi liquidati in funzione della scelta del contraente. Riteniamo questa funzionalità utilissima perchè crediamo che “amministrazioneaperta.it” oltre ad essere uno strumento che aiuta ad assolvere agli adempimenti sulla trasparenza amministrativa debba poter fornire ai propri utilizzatori nuove funzionalità, quale miglior modo se non l’analisi dei dati inseriti?
Per conoscere le tipologie di analisi che sono state realizzate contattateci.

grafico_bandi_comma32_legge190_xml

Nuove funzionalità software Modulo Incarichi, Modulo Procedimento, migliorata la gestione dei file XML AVCP

Rrilasciata la  nuova versione del software con nuovi moduli e funzionalità. I moduli procedimenti e bandi (include la creazione del file XML previsto dall’avcp) sono stati migliorati permettendo una semplice gestione degli inserimenti. Contatteci per uleriori informazioni.

 

Estratto comma 32 art1 legge 190/2012

e  stazioni  appaltanti  sono  in  ogni  caso
tenute a pubblicare nei propri siti web istituzionali:  la  struttura
proponente; l'oggetto del bando; l'elenco degli operatori invitati  a
presentare offerte; l'aggiudicatario; l'importo di aggiudicazione;  i
tempi di completamento dell'opera, servizio  o  fornitura;  l'importo
delle somme liquidate.  Entro  il  31  gennaio  di  ogni  anno,  tali
informazioni, relativamente all'anno precedente, sono  pubblicate  in
tabelle  riassuntive  rese  liberamente  scaricabili  in  un  formato
digitale standard aperto che consenta di  analizzare  e  rielaborare,
anche a fini  statistici,  i  dati  informatici.

 

Aggiornamento comma 32 art.1 legge 190/2012 come da delibera AVCP

La delibera dell’ AVCP (http://www.autoritalavoripubblici.it/portal/public/classic/Comunicazione/News/_news?id=f64479eb0a7780a501c7e6e11e5c56a9) ha introdotto alcune novità nella pubblicazione su sito istituzionale degli adempimenti previsti dal comma 32 art. 1 legge 190/2012, inoltre questa delibera indica  il formato standard (XML) per l’invio dei dati relativi all’autorità (AVCP)

Il modulo software è stato aggiornato secondo le nuove specifiche, inoltre è stata prevista la possibilità di esportare i dati nel formato XML indicato dall’ AVCP.

Per maggiori informazioni contattateci.

 

comma 32 art1 legge 190 Pubblicazione sito web

L’ultimo aggiornamento della piattaforma amministrazione aperta .it permette di inserire la tabella, come prevista dal comma 32 art1 legge 190/2012, direttamente sul sito istituzionale dell’ente. Nuove funzionalità sono state realizzate per il modulo di amministrazione aperta pensato sul ddl anticorruzione. Tornate a visitarci per scoprire le prossime novità.